campane
 

 

 

Bagno Armonico® -sessione di gruppo-

 

 

PROSSIME DATE
Sabato 17 Febbario 2018 ore 19.00
Sabato 21 Aprile 2018 ore 19.00

 

cimbali

TAMTAMGONGSTAGG15

Si tratta di una sessione di gruppo nella quale vengono impiegati i suoni di vari strumenti etnici rituali, del tam-tam gong, profondo ed avvolgente, quello delle campane tibetane, dolce e rilassante e quello delle campane zen o dei cimbali, argentino e rinfrescante per regalare alla persona, sdraiata sul bagnasciuga di questo dolce "lago sonoro", un senso di intima e profonda comunicazione con sé stesso, ritagliando uno spazio intimo e personale.

 

 

 

 

L'effetto di questa piacevole esperienza di "bagno sonoro”, è quello di una sensazione finale di rilassato benessere e l'impressione di essersi affacciati a rimirare, per un poco, il "mare interno" delle sensazioni, dei ricordi e dei desideri dell'anima.

 

                    

Con Luca Pigaiani e Manlio Casini

Per vedere un video del Bagno Armonico clicca qui

 

 

Sabato 17 Febbario 2018 ore 19.00
Sabato 21 Aprile 2018 ore 19.00

 


Costo:
Euro 20 euro i tesserati

I non tesserati devono aggiungere la quota associativa annuale di 10 euro



Prenotazione obbligatoria- Info e iscrizioni: tel. 0332 285983 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il suono delle Campane Tibetane e’ generato dalla fusione di       

                                                   diverse leghe di metallo, si basa sulle conoscenze remote

                                                  dell’efficacia dei suoni, le quali venivano già usate dalla

                                                   antica Arte di guarigione Indiana più di 5000 anni fa.

Secondo la cultura Asiatica l’Uomo e’ nato dal suono e quindi e’ suono. Queste vibrazioni inducono inoltre ad un Rilassamento  Profondo riequilibrando stati ansiosi, insonnia, stress.

L’ascolto di queste frequenze, emesse dalle campane, consente inoltre di rallentare, alcuni ritmi vitali, con la conseguenza di migliorare la percezione del proprio corpo, che a  poco a poco riuscirà a passare da uno stato di malessere ad uno di benessere.