gra
 

Formazione Master Prenatale ginnastica Yoga

Riservato ad Istruttori ed Insegnanti di ginnastica Yoga
Formazione riconosciuta dall'CSEN

Lo Yoga durante la gravidanza, attraverso tutte le sue tecniche misurate in intensità e durata, è essenziale per mantenere il benessere fisico e mentale della mamma e del bimbo che porta in grembo.

gra

Gli antichi timori sulle supposte conseguenze nefaste delle attività fisiche nel periodo di gestazione sono state ampiamente smentite dagli studi scientifici e, soprattutto dalle numerosissime testimonianze delle praticanti. Lo Yoga è una delle attività più consigliate per i molteplici benefici che offre, uno dei quali, per esempio, il potenziamento dei muscoli pelvici e dell’utero, che danno il giusto sostegno al peso del bimbo e della placenta. Una delle ragioni maggiori di tutti i disturbi fisici legati alla gravidanza è dovuta all’espansione delle vertebre che, se non sono perfettamente in armonia, possono scompensare il funzionamento di organi e nervi. Āsana e pranayama aiutano a creare lo spazio necessario al feto per svilupparsi bene e, la madre avrà in questo modo meno fastidi tali come le nausee, i dolori di stomaco, l’affaticamento

Dal punto di vista mentale ed emozionale, lo Yoga, agendo direttamente sulle ghiandole, mantiene equilibrata la produzione di ormoni e libera la produzione di endorfine. Se si aggiunge il netto miglioramento della digestione, della circolazione del sangue, della respirazione, la riduzione dell’ansia e della stanchezza, si può facilmente comprendere il perché lo Yoga sia così tanto consigliato per garantire una buona gestazione, un parto sereno e una rigenerazione armoniosa di tutte le funzioni fisiche e mentali nel post parto.

Il corso propone una formazione teorico-pratica per gli istruttori ed insegnanti di Yoga che desiderano specializzarsi nello Yoga della gravidanza, portandoli a sentire e trasmettere fiducia nelle tecniche che lo Yoga mette a disposizione per questo periodo essenziale nella vita di una donna.

La nostra esperienza personale e professionale ci permette di confermare che queste pratiche aiutano la mamma a riconoscere ed accettare le continue modificazioni del corpo anche in presenza di disturbi, ad imparare la pazienza, aumentano il legame tra madre e bambino (senza escludere la partecipazione attiva del padre), rendono il corpo della donna più flessibile e tonico, preparando il pavimento pelvico al parto e aiutando a gestire anche la paura per il parto stesso. L’insegnante yoga prenatale assieme alla figura dell’ostetrica diventano così “custodi essenziali della gestazione”.


DURATA DEL CORSO

Il corso ha una durata di 3 week end + Esame domenica 26 maggio

Sabato e domenica dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

La durata del corso  va da gennaio a maggio 2020

18 e 19 gennaio 2020

21 e 22 marzo 2020

9 e 10 maggio 2020

26 maggio 2020 esame

 

PIANO DI STUDIO
Monte ore di 85 ore

-Tre week-end di 16 ore ciascuno (48 ore all’anno).


-Formazione a distanza attraverso lo studio a casa e la stesura di 3 relazioni sulle lezioni svolte, 1 relazione a fine week end

Relazioni di almeno tre pagine sono necessarie per raggiungere un totale di 24 ore di monte ore


-Incontri settimanali 13 ore di affiancamento all'insegnante di yoga gravidanza distribuite negli orari settimanali  presso il Laboratorio

 

I° MODULO

16 ORE FRONTALI + 8 ORE DI STUDIO PERSONALE

18/19 GENNAIO 2020

  • Obiettivi dello Yoga Prenatale dal concepimento al parto
  • Cambiamenti e caratteristiche del primo trimestre di gravidanza
  • Imparare a fare un’anamnesi (scheda di controllo della gestante il cui obbiettivo è ottimizzare la sua pratica)
  • I primi tre mesi: esistono casi nei quali casi possiamo sconsigliare la pratica dello Yoga in gravidanza? Mito o verità?
  • Influenza degli ormoni, Anatomia e fisiologia della gestante
  • Programma di asana, pranayama, rilassamento (visualizzazioni e meditazione), mudra e mantra per i primi tre mesi

 

II° MODULO

16 ORE FRONTALI + 8 ORE DI STUDIO PERSONALE

21/22 MARZO 2020

  • Cambiamenti e caratteristiche del secondo trimestre di gravidanza
  • Il pavimento pelvico: anatomia tradizionale
  • Il pavimento pelvico: funzionamento sottile, mudra e bhanda
  • Natya Yoga: lo Yoga danzato
  • Programma di asana, pranayama, rilassamento (visualizzazioni e meditazione), mudra e mantra per il secondo trimestre
  • Sviluppo e crescita del feto durante i 9 mesi di gestazione

Più otto ore di Formazione a distanza, attraverso lo studio a casa e la stesura di una relazione di almeno tre pagine sul II° MODULO

 

III° MODULO

16 ORE FRONTALI + 8 ORE DI STUDIO PERSONALE

9/10 MAGGIO 2020

  • Cambiamenti e caratteristiche del terzo trimestre di gravidanza
  • Il post parto: puerperio di 40 giorni, mito o verità?
  • Programma di asana, pranayama, rilassamento (visualizzazioni e meditazione), mudra e mantra per il terzo trimestre
  • Fisiologia del parto e dell’allattamento
  • Maschile e Femminile: la nascita dei genitori
  • Shantala, imparare a massaggiare il bebè

Più otto ore di Formazione a distanza, attraverso lo studio a casa e la stesura di una relazione di almeno tre pagine sul III° MODULO




DOMENICA 26 MAGGIO 2020  ESAME FINALE
Prova pratica e scritta

Costo euro 420
I non tessserati devono aggiungere la quota associativa di euro 15

Docenti:

Laura Nalin

Francesca Gaudino

Consulente del corso e esaminatore: Paolo PROIETTI, Maestro Esperto di
 Yoga CSEN-CONI, Master Yoga Teacher Registrato con YOGA ALLIANCE,
 Direttore e Docente della Scuola di Formazione per Insegnanti “Yoga Citra” a Padova.